Programma 2012

* Mezza Maratona Giulietta&Romeo (VR) 19/02/2012
* Maratona di Roma 18/03/2012
* Virgin London Marathon 22/04/2012 (GB)
* Mezza Maratona di Primavera Merano 01/05/2011 (BZ)

* Cortina-Dobbiaco 03/06/2012 (BL - BZ)
* Hochpustertal Run 30/06/2012 (BZ)
* Giro del Lago di Resia 28/07/2012 (BZ)
* Marcialonga Running 02/09/2012 (TN)
* Mezza Maratona del Concilio 16/09/2011 (Trento)
Ciao Nick

venerdì 19 dicembre 2008

....Marathon Honolulu....ed anche questa è fatta.....

Arrivati a casa, diciamo stanchissimi ma contenti, è ora del vero riposo, dormire dormire dormire....., le ore di aereo del ritorno (ben 18) hanno esaurito le ultime energie rimaste.
Ma non stiamo qui a lamentarci, cavolo ritorno da un'avventura fantastica, in quel delle Hawaii a Honolulu, non sono in tanti a raccontarlo, e allora al momento faccio un piccolo racconto, per poi più avanti fare quello più corposo, insieme alle tante tante foto.
La gara: acqua acqua acqua e poi caldo caldo, è si partiti di buon mattino alle 05.00 in punto e dopo aver visto i fuochi d'artificio, dopo il 1 km è incominciata la pioggerellina vaporizzata (che male non fà) e ti abbassa la temperatura in modo giusto, pultroppo già al 3 km la pioggerellina è diventata pioggia fino al 25 km, e non poca, praticamente scendeva come secchi da ettolitri di acqua, una cosa indescrivibile a tratti non ci vedevo, fra il buio e l'acqua negli occhi era molto difficile vedere dove si mettevano i piedi, ma sicuramente non mi lamentavo perchè nei giorni passati gli allenamenti mattutini (verso le 06.00) dicevano che il caldo e l'umidità potevano veramente devastarci e allora ben venga un pò d'acqua (avevo detto un pò....). Fino ai 10 km io e Stefy siamo insieme anche se lo vedo un pò stanco, poi incomincai la salita del vulcano Diamond Head, non proprio un cavalcavia, anzi una vera salita costeggiando l'oceano con tanta acqua e vento (poverini i ragazzi volontari sul percorso per l'assistenza) e qui non ho perso di vista Frate Tack, poi discesa e incominciano i rettilinei scuri e sotto gli alberi che scaricavano anche loro acqua...
Io a quel punto ho preso un bel passo insieme a due donne (una japponesina e una biondina) fino alla mezza maratona, poi la biondina si è fermata e ho incominciato a calare un pò l'andatura per tenere le energie per il finale. Adesso arriva il punto più brutto il giro di boa Hawaii Kai (25km) un sali e scendi non proprio dei migliori e anche in mezzo a centri commerciali e poco pubblico e la pioggia era finita. Dopo di nuovo i rettilinei con però i grupponi di maratoneti verso l'andata del percorso (come a Vienna), si incrociavano tutti gli altri italiani della compagnia e tanti altri che ci incitavano, qui incominciava l'umidità e l'afa e al (30km) ero ancora in tabella con una media di 4.15 m/km anche se avevo calato un pochino l'andatura, mi fermo per la prima volta ad un pit-stop in un cespuglietto e quando riparto non sono più proprio lucido, si sente che respriro a fatica, non ho nessun dolore fisico, ma visto che sarà impossibile stare sotto le 3 ore (c'è ancora di nuovo la salita di Diamond Head) me la prendo con calma e cammino per alcuni tratti, ogni 1-2 miglia. Mi giro ogni tanto per scrutare se vede Stefy ma penso che anche lui soffra l'umidità, perchè dopo tutta quell'acqua che ci aveva abbassato la temperatura corporea adesso il fisico ne risente per tutti. Arrivo nella zona delle villette dei miliardari Americani (Kahala) (qui hanno girato la serie di magnum PI) ed è il 22-23 miglio, cammino anche qui un pò perchè alla fine ci sarà l'inizio della salita e allora accumulo energie per il finale. Inizio la salita insieme ad un americano e teniamo il passo fino al GPM dove è situato il 40km, inizia la discesa e decido di tirarla fino alla fine. Circa a metà della discesa sento il mio nome urlato da Stefano e allora alzo il braccio per conferma e decido di aspettarlo più avanti, mi fermo, l'americano vicino a me mi incita e mi dice di correre che siamo alla fine, ma gli rispondo che ho my brother che arriva...
Gli ultimi 1.5km a Kapiolani Park sono stati fatti a tutta un rettilineo che non finiva più, e alla fine a braccia alzate insieme abbiamo tagliato il finish...

Time: 3.13.40, real time 3.13.11 media 4.35 m/km, non posso lamentarmi anche perchè è il mio PB sulla maratona e come è stata preparata direi che può ben sperare per fare il tempaccio alla Maratona di Barcellona del 1 di Marzo 2009.

Dopo la finish-line consegna della collana di conchiglie, doccia vaporizzata, foto dell'organizzazione e poi incontriamo Moreno (Terramia) e mia sorella Rosy che ci scattato delle foto e che ci domandano come è andata. Andiamo a prenderci la medaglia e la maglietta da finisher, facciamo ancora un pò di foto, salutiamo gli altri italiani che piano piano arrivano e poi subito all'albergo per farci un doccia per poi andare direttamente in spiaggia visto che è veramente una bella giornata di sole e che dobbiamo ricaricare le batterie.
In questi giorni pubblicherò le foto e vi racconterò le belle emozioni vissute nel visitare questi bei posti, come San Francisco e Pearl Harbor e naturalmente le emozioni della maratona.
Anzi nella classifica generale (circa 30.000 i partecipanti) siamo al 156-157 posizione e di categoria 29-30, diciamo un bel risultato anche se le miriadi di Japponesi che popolano questa maratona non fanno classifica ma solo numero...
Ciao Nick

16 commenti:

GIAN CARLO ha detto...

Se questo è il post sintesi tremo all'idea del post completo, cmq complimenti a te e atuo fratello, avete corso in condizioni estreme e meritate un grande applauso(pure con un po' di sana invidia).

Ale_1957 ha detto...

Bravi ragazzi, sempre fortissimi....adesso aspettiamo le foto!!!

Ezio ha detto...

Complimenti ragazzi! Penso che arrivare insieme lasci un sapore ancora piu' buono. Aspettiamo le foto

uscuru ha detto...

te sei divertio e' !!
complimenti x il tempo
questa e'... impresa storica, e io ke pensavo ci fosse il sole ke ncoccia e invece... il diluvio universale, grandi tutti e due.
ma sto' racconto dettagliato ... sara a puntate??
visto ke quello sopra e' na sintesi.

Pimpe ha detto...

complimenti ragazzi un 'ottima gara ed esperienza! che acqua...! :-)

l'hawaii ... pronuncia lavai , participio passato di lavare...
e vi siete lavati.... :-)))

Nick.12 ha detto...

@giancarlo: grazie, il prossimo post sarà impostato sulle belle cose che abbiamo visto... San Francisco magnifica...
@ale: grazie, stò raccogliendo le foto e poi le pubblico
@ezio: grazie, ho aspettato stefano volentieri, ma le prossime maratone mhmhmhmhmh...
@uscuru: grazie, comunque abbiamo preso anche il caldo, e te lo assicuro li picchia assai..
@pimpe: acqua H2o tanta tanta, pensa che hai ristori ci davanno bicchieroni di acqua e ghiaccio, te lo immagini...
Ciao Nick

franchino ha detto...

Bravi ragazzi, dev'essere stata un'esperienza stupenda. In gare come queste credo che il tempo finale sia solo un particolare, sono le emozioni provate la cosa fondamentale. Curiosissimo di leggere il post e vedere le foto. Buon riposo Nick!

Furio ha detto...

Bravi ragazzi, bell'esperienza e bel viaggio; con scenari così, il tempo passa in secondo piano, l'importante è essersi goduti la vacanza fino in fondo ;-)

Alvin ha detto...

L'ho letto di sfuggita ma ci torno, la foto mentre corri è fantastica, da ingrandire e appiccicare in soggiorno!

Monica ha detto...

fighissimo!! hai fatto bene ad aspettare il fratellino, almeno per questa volta.

io saro' a San francisco il 26 e non vedo l'ora!!! :)

Nick.12 ha detto...

@franchino: grazie, fra fuso orario, caldo, acqua, cibo, ecc, il time in gara non può essere dei migliori, comunque fantastico esserci..
@furio: dalla cotta che ho in giro ti posso dire che ho goduto fino in fondo...
@alvin: hai visto gli sprizzi d'acqua, che storia...
@monica: san francisco è fantastica, siamo rimasti impressionati da quanta gente che corre la mattina presto dal Pier 39al Golden Gate Bridge, è una ciclabile pedonabile fantastica, mezza asfaltata e mezza sterrata (sabbia), già dal mattino presto (06.00 del mattino) è molto trafficata di gente, mai visto in città così grandi...
Ciao Nick

Micio1970 ha detto...

Complimenti per la maratona e la lucidità con cui l'avete corsa!

Daniele ha detto...

Grandi! Mamma mia quanta acqua, sei veramente zuppo fradicio nella foto! Ma anche questa è da aggiungere ai ricordi unici..

Complimenti davvero.

A Barcellona fai davvero il botto! Purtroppo devo dirvi che non verrò (chi mi doveva ospitare purtroppo quel w.e. non ci sarà e non mi va di spendere soldi per alberghi solo per andare a fare a un lungo da 35 km...)

Francarun ha detto...

secondo me siete andati a Tutto Foo, in quelle condizioni, e poi che bello arrivare insieme a chi si è allenato con te !!!

Ma due foto non le mettete ?

No perchè il prossimo anno ci volevo fare un pensierino pure io !!!

Complimenti a tutti e due !

Nick.12 ha detto...

@micio: grazie, ma lucidità mica tanta..... fare una maratona così lontani implica molte problematiche..
@daniele: mi dispiace per Barcellona, ma se è per fare solo il lungo ti capisco... acqua a go go go ...
@francarun: le foto arrivano arrivano, le stò mettendo apposto tutte..
Ciao Nick

franchino ha detto...

Franca in realtà sta facendo una cernita escludendo quelle compromettenti... ;-)