Programma 2012

* Mezza Maratona Giulietta&Romeo (VR) 19/02/2012
* Maratona di Roma 18/03/2012
* Virgin London Marathon 22/04/2012 (GB)
* Mezza Maratona di Primavera Merano 01/05/2011 (BZ)

* Cortina-Dobbiaco 03/06/2012 (BL - BZ)
* Hochpustertal Run 30/06/2012 (BZ)
* Giro del Lago di Resia 28/07/2012 (BZ)
* Marcialonga Running 02/09/2012 (TN)
* Mezza Maratona del Concilio 16/09/2011 (Trento)
Ciao Nick

domenica 27 dicembre 2009

Valanga 6 morti in Val di Fassa, 4 sono Volontari del Soccorso Alpino

Cercavano due turisti dispersi sulle Dolomiti e sono morti in quattro travolti da una valanga. Erano tutti esperti del soccorso alpino. Ritrovati senza vita anche i due escursionisti, mentre altri due soccorritori sono rimasti feriti. La tragedia e' avvenuta sulle montagne del Trentino Alto Adige.
Corpo Soccorso Alpino Stazione Alta Val di Fassa
Alessandro Dantone, 39 anni
Diego Perathoner, 42 anni
Luca Prinot, 44 anni
Erwin Riz, 32 anni
Io chiederei il "LUTTO NAZIONALE" per questi valorosi VOLONTARI che hanno perso la vita per aiutare i due escursionisti che sicuramente non pensavano a quello che andavano incontro, anche se il pericolo valanghe era 4 su una scala di 5 e in tutti i Tg informavano di non uscire e andare in alta montagna...........
Voglio puntualizzare che è il minimo che possa fare lo Stato indicendo il lutto Nazionale, visto che l'hanno fatto per i Carabinieri in Afghanistan, che comunque loro erano andati li per lavoro ed erano consapevoli del rischio, ma essendo strapagati avevano rischiato, invece questi valorosi uomini sono VOLONTARI e mettono tempo soldi e passione per aiutare il prossimo anche rischiando la vita ad ogni uscita....
Scusate lo sfogo, ma ci voleva.....
Ciao Nick

10 commenti:

giovanni56 ha detto...

Sono pienamente d'accordo con te.
Questi sono veri EROI, invece chi lo fa per soldi è da chiamarlo in modo diverso, non spregiativo sia chiaro, ma ... diverso. Non mischiamoli.

Cristian ha detto...

Pienamente daccordo...

uscuru ha detto...

e' una tragedia ke si poteva evitare, come tutte e alla fine perde la vita l'eroe di turno.
eppure l'allerta c'era, come si fa' a sfuggire ai controlli?
condoglianze!!!
dentro di noi e' gia' lutto nazionale!!

franchino ha detto...

Quoto alla grande Nick.
Proprio stamattina quando ho letto sul televideo ci pensavo al grande e importantissimo lavoro che svolgono, spesso nell'ombre, i volontari. Una preghiera per loro e per le loro famiglie.

Mathias ha detto...

Ci son morti son di serie A e di serie B :-(

Fatdaddy ha detto...

Assolutamente d'accordo con te e (una volta tanto) con il responsabile della Protezione Civile: certe persone che si mettono nei casini a causa della loro imbecillità e superficialità andrebbero lasciati lì e recuperati casomai al disgelo...

Massimo rispetto per gli eroi silenziosi.

Diego ha detto...

Quoto Fatdaddy !!!

Walter ha detto...

Ieri sera, mentre guardavo il telegiornale e passavano le immagini del funerali di questi 4 EROI, ho fatto lo stesso commento rivolgendomi a mia moglie.
I veri EROI sono questi, persone che rischiano la pelle per aiutare il prossimo solo ed esclusivamente per lo scopo di farlo!

Nick.12 ha detto...

Ragazzi, penso che siamo in tanti a pensare queste cose.....
Io poi che ho lavorato con loro alcune volte (come soccorritore), penso alle loro famiglie e a quello che pensavano quando sono usciti per fare il soccorso....
Tutte le volte che partiamo, scappiamo di casa di corsa e ci innoltriamo nell'interrogativo se ci ritorniamo poi a casa....
E lo facciamo non perchè siamo costretti, ma come dice Bertolaso perchè ce lo sentiamo dentro, questo è il volontariato...
Ciao Nick

nino ha detto...

non so dove lasciarti questo suggerimento e allora lo posto qui.
la collemarthon a fano il 2 maggio (mi sembra)
http://www.collemar-athon.com/ultimo/copertina.htm

ciao