Programma 2012

* Mezza Maratona Giulietta&Romeo (VR) 19/02/2012
* Maratona di Roma 18/03/2012
* Virgin London Marathon 22/04/2012 (GB)
* Mezza Maratona di Primavera Merano 01/05/2011 (BZ)

* Cortina-Dobbiaco 03/06/2012 (BL - BZ)
* Hochpustertal Run 30/06/2012 (BZ)
* Giro del Lago di Resia 28/07/2012 (BZ)
* Marcialonga Running 02/09/2012 (TN)
* Mezza Maratona del Concilio 16/09/2011 (Trento)
Ciao Nick

sabato 29 agosto 2009

Ferrata Oskar Schuster Cima Sasso Piatto 2966m

Altro weekend altra uscita in montagna, aspettando le domeniche dei lunghi per la preparazione della Maratona di New York e di Firenze 2009.
Sempre io e Stefano collega noneso abbiamo optato per questa ferrata Oskar Schuster e la cima Sasso Piatto nelle nostre magnifiche Dolomiti.
Arrivo con il mezzo a Passo Sella (ancora vuoto e nudo), piccola colazione e poi il primo dilemma, prendere l'impianto di risalita per arrivare al Rif. Tony Demetz o farsela a piedi???
Lui dice, che vos che sia lè lì...... en linea d'aria sarà 200mt..... ecco dopo queste parole lo strozzerei, e per poi non dire che è stata colpa mia ci incamminiamo verso il sentiero ripido ripido.
50min (sui 1h15m di tabella) per la prima asperità, poi si scende verso il Rif. Vicenza per poi risalire prima dell'attacco della ferrata, qui vediamo una marmotta e alpinisti che scalato le guglie vicine. La ferrata inizia come al solito con tratti di I e II grado senza nessuna sicura, ad un tratto circa a metà della salita sentiamo dei rumori strani, sassi che cadevano sopra di noi, ci appiccichiamo alla roccia e speriamo che non ci tocchino, uno lo sentiamo passare vicino (un fischio) e l'altro si spacca nella cengia sopra. Un pò di brividi ma ritorniamo alla nostra salita.




Arriviamo in cima e ci godiamo il meraviglioso spettacolo tutto intorno, anche oggi siamo stati fortunati e il sole ci aiuta nell'impresa.
Adesso dobbiamo scendere il lungo Sassopiatto per poi girare tutto in torno alla montagna per ritornare al Passo Sella.
Nel ritorno i rifugi sono alla portata di tutti (e diciamo di tutti) e troviamo una marea di gente, pultroppo anche gente che di montagna non ne sà niente, ma che in qualunque modo senza l'abbigliamento adeguato arriva in questi posti.
Anche oggi abbiamo effettuato una bella uscita e le foto ci aiuteranno a ricordare questi stupendi posti e queste fantastiche montagne.
Ciao Nick

8 commenti:

franchino ha detto...

Ho ben capito il giro che avete fatto! Bello bello! Noi a luglio nella giornata di riposo della Traslaval siamo arrivati con la funivia al Col Rodella e da lì siamo andati a mangiare al rifugio Sasso Piatto (una cosa più soft del tuo giro!).

Ciao!

Tosto ha detto...

ti stai scatenando con le ferrate. hai fatto quella che dal sella va su al piz boè?

Nick.12 ha detto...

@franc: è tutta quella gente che abbiamo visto al rifugio veniva dalla funivia.
@tosto: no, volevamo farla, ma abbiamo optato pre la Schuster
Ciao Nick

Tosto ha detto...

se sei in zona, ti consiglio la tridentina che va dal passo dello stelvio su fino a .. non ricordo (in cima al gruppo del sella dall'altra parte rispetto al piz boè). ma merita

Nick.12 ha detto...

@tosto: già fatta :-)
Ciao Nick

Diego ha detto...

Sempre bellissimi posti !
Ciaooo !

Lucky73 ha detto...

Ferrata spettacolo! E poi quella croce piena di sassi molto caratteristica!

Certo che in qs week end mi sto dando anche io alle montagne (trekking però non ferrate), il tempo è davvero stupendo!

Jenny ha detto...

Luoghi che tolgono il fiato!!!